20 Jun
20Jun

Il significato dell’Occhio di Allah – chiamato Nazar Bonjuk in turco, o Evil Eye in inglese, ma anche Occhio Greco – è la protezione dal malocchio e dal risentimento altrui. È un amuleto molto diffuso in Turchia e in Grecia, in case, auto, uffici, negozi, e ovunque si voglia collocare scaramanticamente un oggetto che difenda dalle avversità. L’origine dell’Occhio di Allah, al contrario di quanto può sembrare dal nome, non ha nulla di religioso. In realtà la sua nascita è legata a una leggenda turca.

LA LEGGENDA NARRA CHE:

Gli antichi abitanti della zona del Mediterraneo orientale avevano gli occhi scuri. Le persone con gli occhi azzurri erano molto poche, e si pensava che per questo portassero il “malocchio”. La leggenda narra che una popolazione turca che abitava sul mare volesse spostare un grosso masso. Ma 100 uomini insieme non erano riusciti nell’impresa, né a spinta, né con l’esplosivo. Allora ebbero l’idea di chiamare un uomo con gli occhi azzurri che viveva fuori dal villaggio e si pensava gettasse il malocchio. Lo portarono davanti al masso ed esclamò “che grande pietra!” e il masso subito di infranse. Da qui le credenze sui poteri dell’Occhio Turco, oppure Occhio di Allah, come poi è stato chiamato.

NAZAR O MALOCCHIO:

La leggenda suggerisce che l’Occhio con il suo colore blu possa essere usato per “neutralizzare” il malocchio (in turco “Nazar”). Il malocchio è l’influsso negativo dell’invidia, che si manifesta in troppi insistenti complimenti, qualcuno di questi con intenti negativi, anche se bisogna ammettere, che non sempre il malocchio è un fenomeno volontario, a volte la persona che lancia il malocchio, lo fa in modo del tutto inconsapevole senza rendersene conto. L’Occhio di Allah col suo colore blu serve a “neutralizzare” il malocchio, opponendogli una forza uguale e contraria. Il simbolo viene attaccato sui pannolini dei bambini, sulla porta della casa, e in ogni luogo in cui sia necessario difendersi dalle avversità. Quando l’Occhio di Allah si rompe, vuol dire che ha subìto l’attacco del malocchio e l’ha respinto, disintegrandosi.

OCCHIO DI ALLAH E LE NUOVE NASCITE:

La credenza del potere protettivo dell’ Occhio di Allah, è fortemente utilizzata per i bambini, infatti nessun genitore turco che si rispetti, permetterebbe al proprio bambino di trascorrere del tempo senza questo speciale amuleto, che viene attaccato sul pannolino, passeggino, abiti, grembiule e qualsiasi altra cosa. Si racconta di una donna che aveva dato alla luce un Bambino sano con le guance rosa, tutti coloro che venivano a far visita al bambino, si complimentavano per l’aspetto sano del piccolo Nascituro. Dopo qualche settimana di continui complimenti, il bambino misteriosamente si ammala, questo è quello che i Turchi definiscono “Nazar” ovvero un Malocchio, che secondo tradizione si scaturisce quando vengono fatti troppi complimenti a una parte specifica del corpo. Per prevenire questo si usa l’Amuleto, quando l’Occhio di Allah si rompe, ha assorbito il malocchio proteggendo la persona o cosa che lo indossava e quindi deve essere subito sostituito per una nuova protezione. 

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.